fbpx

Neurologia

Di cosa si occupa il Neurologo?

Il neurologo è il medico specializzato nella diagnosi, nel trattamento e nella gestione delle patologie e degli infortuni che possono interessare l’intero sistema nervoso, dall’encefalo e dei nervi periferici.
In altri termini, il neurologo è il medico specializzato in neurologia.

Il neurologo si dedica alla cura e alla gestione delle malattie e degli infortuni che coinvolgono il sistema nervoso.

Il neurologo ha pazienti di ogni età; ciò implica che deve saper affrontare patologie e disturbi del sistema nervoso tipiche del giovane, dell’individuo adulto e dell’anziano.

 

I neurologi sono specializzati in neurologia, una branca della medicina che si concentra sulla diagnosi e sul trattamento di problemi legati al cervello, al midollo spinale e ai nervi periferici. Un neurochirurgo tratta i problemi legati al cervello e al midollo spinale senza ricorrere alla chirurgia, ad esempio. I neurologi possono specializzarsi in un’area della neurologia, come la terapia dell’ictus, l’epilessia, i problemi neuromuscolari, i disturbi del sonno, il dolore, i tumori del sistema nervoso o i problemi associati alla vecchiaia.

I neurologi trattano e gestiscono le patologie e le lesioni del sistema nervoso. Esaminano tutte le indagini diagnostiche precedenti, ne consigliano altre (se i dati sono insufficienti), esaminano l’anamnesi del paziente e conducono un esame neurologico approfondito e un esame neurologico specializzato (l’esame del sistema nervoso). I neurologi hanno pazienti di tutte le età, quindi devono essere esperti nel trattare i disturbi e le malattie del sistema nervoso nei giovani adulti, negli adulti e negli anziani. Il neurologo non interviene personalmente sugli organi o sulle strutture del sistema nervoso, ma le sue raccomandazioni prima e dopo l’intervento sono fondamentali per ottimizzarne l’esito. Tuttavia, non è un chirurgo, ma è fondamentale per l’operazione.

Quali sono le patologie trattate dal Neurologo?

 

 

 

 

Quando chiedere appuntamento con il Neurologo?

 

I sintomi che più di frequente motivano il consulto di neurologo sono:

  • Debolezza muscolare persistente e senza apparente motivo;
  • Formicolio e/o intorpidimento in una parte del corpo;
  • Perdita di controllo dello sfintere vescicale e/o anale;
  • Problemi persistenti di coordinazione ed equilibrio, e vertigini ricorrenti;
  • Sonno disturbato o eccessivo;
  • Improvviso svenimento;
  • Cefalea ricorrente.

Le complicazioni neurologiche possono essere determinate con un esame neurologico. L’allarme deve essere lanciato se la coordinazione è ridotta, i muscoli sono indeboliti, le capacità sensoriali sono alterate (compresi il tatto, la vista e l’olfatto), si verificano formicolii o incontinenza intestinale.

Leggio Dr. Ugo

Neurologo

  • Laureata in Medicina e Chirurgia presso l’università degli studi di Brescia.
  • Specializzazione in Neurologia presso l’università degli studi di Brescia

RISOLVI SUBITO IL TUO PROBLEMA

Prenota la tua visita specialistica

Consenso Privacy

Contattaci tramite WhatsApp
Invia tramite WhatsApp